FORI

STRUMENTAZIONE NECESSARIA
A seconda del tipo di foro e lavorazione da effettuare sulla lastra, queste sono le attrezzature che si consiglia di utilizzare:
+ Telaio di movimentazione con ventose di sicurezza dotato di carrello per il trasporto con ruote o biventosa.
+ Trapano/Avvitatore.
+ Foretti diamantati per foratura a umido (frese a tazza).
+ Smerigliatrice angolare con disco diamantato.

FORI TONDI
+ Posizionare la lastra su un supporto solido e non scivoloso (es. legno o cemento). Spruzzare acqua nell’area dove verrà praticato il foro.
+ Iniziare ad eseguire il foro ad un angolo di 75°-85° e penetrare nella lastra per circa 1-2 mm di profondità.
+ Mantenere il trapano/avvitatore ad un angolo di 90° ed effettuare movimenti circolari con un angolo di circa 5°-10°. Non esercitare troppa pressione. Non spingere dritti verso il basso. Assicurarsi che l’acqua sia sufficiente per inumidire la fresa.
+ Pulire dai detriti una volta effettuato il foro.


POSA GRANDI LASTRE

Stoccaggio
Per una corretta movimentazione dei pallet ...

Movimentazione
Al fine di garantire sicurezza per gli operatori e integrità delle lastre ...

Taglio
Tecniche e strumentazione necessaria ...

Fori
Tipo di foro e lavorazione da effettuare sulla lastra ...

Posa pavimento
Tecniche e strumentazione necessarie ...

Rivestimento parete
Incollaggio o sistema gancio di sicurezza ...


Download

Cataloghi, vodi di capitolato, certificazioni, dwg.
Vai alla sezione